Sabato 3 Giugno ore 19:00: Veglia di Pentecoste

Sabato 3  Giugno 2016 la Veglia di Pentecoste, a causa di problemi logistici, sarà celebrata alle ore 19:00. La consueta messa prefestiva delle 18:30 non verrà celebrata.

La Veglia di Pentecoste, che si pone idealmente a sigillo dell’anno pastorale in corso, vuole essere una tappa del cammino di riscoperta dell’intimo legame che esiste tra lo Spirito Santo e la vita cristiana, e della mistagogia come via della nuova evangelizzazione.

Sabato 14 Maggio ore 21:00: Veglia di Pentecoste

Sabato 14 Maggio 2016 alle ore 21:00 ci sarà la Veglia di Pentecoste che da qualche anno è tornato ad assumere una forma più solenne. La consueta messa prefestiva delle 18:30 non verrà celebrata.

La Veglia di Pentecoste, che si pone idealmente a sigillo dell’anno pastorale in corso, vuole essere una tappa del cammino di riscoperta dell’intimo legame che esiste tra lo Spirito Santo e la vita cristiana, e della mistagogia come via della nuova evangelizzazione.

Sabato 23 Maggio ore 20:30: Veglia di Pentecoste

Sabato 23 Maggio 2015 alle ore 20.30 ci sarà la Veglia di Pentecoste che dallo scorso anno è tornata ad assumere una forma più solenne. La consueta messa prefestiva delle 18:30 non verrà celebrata.

La Veglia di Pentecoste, che si pone idealmente a sigillo dell’anno pastorale in corso, vuole essere una tappa del cammino di riscoperta dell’intimo legame che esiste tra lo Spirito Santo e la vita cristiana, e della mistagogia come via della nuova evangelizzazione.

Sabato 7 Giugno ore 20:30: Veglia di Pentecoste

Sabato 7 giugno 2014 ore 20.30 ci sarà la Veglia di Pentecoste che  da quest’anno assumerà una forma più solenne. Durante il Convegno Diocesano dello scorso giugno, il Cardinale Vicario ha invitato i parroci a valorizzare la celebrazione della Pentecoste. Queste le sue parole: «Affinché nella fede popolare cresca la consapevolezza che la vita cristiana è vita nello Spirito Santo si dia maggiore attenzione alla celebrazione della Pentecoste, come diamo rilievo alla Veglia pasquale, sviluppando dal punto di vista catechetico e liturgico la fede nello Spirito Santo». La Veglia di Pentecoste, che si pone idealmente a sigillo dell’anno pastorale in corso, vuole essere una tappa del cammino di riscoperta dell’intimo legame che esiste tra lo Spirito Santo e la vita cristiana, e della mistagogia come via della nuova evangelizzazione.